Buongiorno! Come stai oggi?
Buonasera! Com’è andata la giornata?

70 isole COVID Free in Grecia – Trasferirsi in Grecia in pensione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
È il momento giusto per programmare di trasferirsi in Grecia in pensione. Con il completamento del programma di vaccinazione, numerose isole COVID Free in Grecia saranno sicure e pronte ad ospitare i turisti e coloro che programmano di trasferirsi in pensione all’estero.

CONTENUTI

Pensionatiingrecia dimitra peppa skopelos unsplash
L'isola di Skopelos si prepara ad accogliere i turisti con priorità alla sicurezza / Fotografia: Dimitra Peppa

Pensionati in Grecia nelle isole COVID Free

Le prospettive per chi programma di trasferirsi in Grecia in pensione nel 2021 diventano sempre più rosee.

Un numero sempre crescente di isole greche sarà infatti pronto a ricevere più visitatori rispetto allo scorso anno, poiché i livelli di vaccinazione COVID-19 locali hanno raggiunto il 100 percento. La stampa internazionale ha già indicato questi luoghi come isole COVID free (ovvero “senza COVID”) tra mete turistiche estive.

Secondo il programma di vaccinazione del governo chiamato “Eleftheria” (in greco “Libertà”) saranno quelle isole con non più di 1000 abitanti ad avere la priorità per diventare libere dal COVID-19.

Molti, in particolare chi ha in programma di trasferirsi in Grecia in pensione e vuole approfittarne per respirare un po’ il clima in Grecia, stanno già facendo piani per la prossima stagione turistica.

Se si è pensionati, come non farsi tentare dalla tassazione agevolata sulla pensione e sui redditi (tassazione fissa al 7%) offerta dal governo per chi andrà a vivere in Grecia da pensionato?

Naturalmente, altre destinazioni greche condividono le stesse speranze, in alcuni casi perché non sono state fortemente colpite dalla pandemia COVID; in altri casi perché, con il lancio del vaccino per le popolazioni locali e per coloro coinvolti nell’industria del turismo, saranno presto come le isole COVID-free, pronte ad accogliere visitatori nazionali e stranieri, tra cui tutti quei pensionati che vogliono vivere in pensione in Grecia.

Tutte le isole COVID Free

Le isole con meno di mille abitanti dove è stato completato il programma di vaccinazione includono Kastellorizo, Meganisi, Kastos, Thimena, Psara, Kalamos, Fourni e Inousses.

Le isole di Erikoussa, Agathonisi, Nisyros, Gavdos, Halki, Mathraki, Lipsi, Othoni , Tilos e Arki hanno invece completato il primo ciclo di vaccinazioni.

Le restanti isole con meno di 1000 abitanti che fanno anche parte del programma di vaccinazione Eleftheria e non vedono l’ora di raccoglierne i frutti e di accogliere turisti e pensionati all’estero sono:

Donoussa, Elafonisos, Saria, Kimolos, Ano Koufonisi, Iraklia, Psara, Thimena, Telendos, Folegandros, Thirasia, Trizonia , Anafi, Sikinos, Pserimos, Ammouliani, Aghios Efstratios, Paleo Trikeri, Schinoussa, Giali, Antikythera, Peristera, Antipaxi, Marathi, Dokos, Kalolimnos e Farmakonisi.

Ma vediamole alcune nel dettaglio per chi è intenzionato a vivere in Grecia in pensione e visitare le isole COVID free migliori.

Pensionati in Grecia isole Covid Free estate 2021
vaccino COVID-19 pensionati in grecia

Kastellorizo - la prima delle isole COVID Free

Kastellorizo è un’ottima metà per andare in vacanza in pensione questa estate. È stata la prima delle isole COVID Free grazie alla tempestività nell’aver vaccinato i suoi abitanti, dal 27 al 30 gennaio.

Come ha spiegato il vice sindaco dell’isola Stratos Amygdalos all’agenzia di stampa Atene-Macedonia, le vaccinazioni hanno cambiato la vita quotidiana di tutti sull’isola. 

La paura ora ha lasciato il posto all'ottimismo, soprattutto perché quasi il 90% degli abitanti locali è coinvolto nell'industria del turismo e tutti non vedono l'ora che arrivi la stagione turistica di quest'anno.

Stratos Amygdalos

Concentrandosi sulle previsioni per il turismo nel 2021, il vicesindaco ha osservato che, mentre lo scorso anno è stato dominato dalle cancellazioni, quest’anno ha già mostrato un netto aumento della domanda, che dovrebbe assumere presto la forma più concreta delle prenotazioni fisse.

Amygdalos ha detto che mentre quegli espatriati greci, in particolare quelli australiani, che di solito visitano l’isola non sono venuti l’anno scorso, c’è speranza per un periodo turistico migliore e più lungo quest’anno.

Durante l’estate, la popolazione permanente dell’isola di 500 abitanti quasi raddoppia a causa del turismo; in ogni caso l’isola non può fornire il pernottamento a più di 500 turisti

Vale la pena notare che, nel pieno della stagione turistica, sull’isole COVID free otto navi passeggeri alla settimana attraccano a Kastellorizo e ci sono anche visite di barche e yacht privati, che contribuiscono anche al numero di visitatori. 

Inoltre, c’è un piccolo aeroporto, con voli di linea da e per Rodi (leggi gli altri modi per raggiungere la Grecia).

Ulteriori informazioni su Kastellorizo Covid Free possono essere trovate sul sito di euronews.

Pensionatiingrecia Kastelorizo
Il porto di Kastellorizo (Fotografia: Chris Vlachos/ Fonte: Wikimedia Commons)

Isole COVID Free: Meganisi - Elafonisos - Lipsi

Le prospettive per la nuova stagione turistica sono favorevoli anche per Meganisi, con il sindaco Pavlos Daglas che ha recentemente dichiarato all’agenzia di stampa Atene-Macedonia che l’isola guarda al futuro con ottimismo e fiducia.

Nel frattempo, le autorità locali affermano che la piccola isola di Elafonisos ha suscitato interesse dallo scorso anno tra i viaggiatori greci e stranieri e i professionisti del turismo come destinazione emergente.

Le misure di sicurezza e l’ospitalità offerte ai visitatori sono state evidenziate dai media tedeschi e in altri mercati esteri, soprattutto perché questa destinazione turistica relativamente piccola è rimasta indenne dalla pandemia. Inoltre, come ha recentemente sottolineato il suo sindaco Efi Liarou, il suo programma di vaccinazione prosegue a ritmo sostenuto.

Il sindaco di Lipsi, Fotis Magos, ha detto che la sua isola rimane ufficialmente COVID free, poiché dall’inizio della pandemia non sono stati registrati casi. Il primo ciclo di vaccinazioni dell’intera popolazione locale è già stato completato con successo e il secondo ciclo sta per iniziare.

Ora, possiamo aspettarci una nuova stagione turistica migliore e stiamo intraprendendo tutte le azioni necessarie per preservare e migliorare l'accessibilità, il tutto mantenendo la vigilanza che è stata radicata nella nostra coscienza collettiva”.

Fotis Magos
Pensionatiingrecia alex antoniadis Elafonissos unsplash 2
Le spiagge bianche di Elafonisos, nel Peloponneso / Fotografia: Alex Antoniadis

Le misure di Ios - Skopelos - Andros - Sifnos

Pensionati in Grecia, in tutta sicurezza e per godere delle agevolazioni sulla pensione, non solo sulle piccole isole greche COVID Free.

Infatti anche le isole con popolazioni più numerose guardano con ottimismo alla nuova stagione turistica, poiché le vaccinazioni sono state quasi completate a Ios, Skopelos, Andros e Sifnos. I sindaci di queste isole hanno parlato all’agenzia di stampa Atene-Macedonia delle misure in atto per garantire la salute e la sicurezza.

Il sindaco di Ios, Gikas Gikas, ha affermato che i casi registrati nella sua isola a volte variavano da pochissimi a nessuno, mentre la vaccinazione per i residenti permanenti di età superiore ai 60 anni era già iniziata e si stava svolgendo in una luce molto positiva.

I fattori che contribuiscono al successo del programma vaccinale includono l’eccellente formazione del personale del centro sanitario dell’isola, la consapevolezza tra i residenti e i professionisti dell’isola, il facile accesso ai test diagnostici e la donazione di attrezzature come il dispositivo di analisi molecolare per i tamponi molecolari.

Il sindaco di Andros, Dimitris Lotsaris, ha affermato che è stata creata un’area speciale nel centro sanitario locale e che sono state acquistate attrezzature mediche per l’intera isola. 

Inoltre, ha affermato che il comune sta rendendo le vaccinazioni accessibili a tutti e che sono in corso frequenti test rapidi in collaborazione con l’Organizzazione nazionale della sanità pubblica ellenica (trovate una mini guida interessante su Andros sul sito di SiViaggia).

Una situazione molto simile la ritroviamo sull’isola di Sifnos, altra meta possibile per i pensionati in Grecia che vogliono visitare il paese e rendersi conto se vogliono trasferirsi in Grecia in pensione su un isola.

Pensionatiingrecia nick panourgias Elafonissos unsplash
Una spiaggia a Elafonisos / Fotografia: Nick Panourgias
Pensionatiingrecia despina galani Andros unsplash
Stradina ad Andros / Fotografia: Despina Galani
Pensionatiingrecia julie karitinos Sifnos unsplash
Una piccola baia a Sifnos / Fotografia: Julie Karitinos
Pensionatiingrecia despina galani Folegandros unsplash 2
Un villaggio sull'isola di Folegandros / Fotografia: Despina Galani

"Quest'anno non saremo infermieri nei nostri hotel"

Per chi sta pensando di trasferirsi in Grecia in pensione nel 2021, non sarà un problema trovare una struttura d’appoggio quest’estate.

Infatti, mettendo la salute e la sicurezza dei visitatori e dei residenti come una priorità, non solo le isole COVID Free ma anche le destinazioni della terraferma accessibili in auto rivendicheranno porzioni importanti del mercato turistico.

Lo ha detto il presidente dell’Unione degli hotel della prefettura di Lakonia Dimitris Pollalis, spiegando poi che il Peloponneso è stato poco influenzato dal COVID l’anno scorso.

A riprova di ciò ha sottolineato che gli hotel di quarantena in questa zona non sono stati utilizzati, poiché le misure di sicurezza seguite dalla direzione dell’hotel e dai visitatori erano più che adeguate.

"Quest'anno non saremo infermieri nei nostri hotel"

Dimitris Pollalis

Pollalis ha inoltre sottolineato che il programma di vaccinazione prosegue come previsto e che anche le condizioni meteorologiche estive contribuiranno a limitare la diffusione del virus.

Pensionatiingrecia skiathos greece Skiathos unsplash
Vista sul ungomare di Skiathos / Fonte: Unsplash

Conclusioni

Se state pensando di vivere in Grecia da pensionato trasferendo la vostra residenza fiscale e così usufruire delle agevolazioni fiscali sulla pensione (ma anche di vivere una vita più tranquilla e serena), questa una splendida occasione per organizzare un viaggio perlustrativo.

Sul sito di pensionatiingrecia ci sono tantissimi spunti per i pensionati italiani in Grecia, ma visitare di persona il territorio, conoscere la cultura, vivere il luogo, è un passo fondamentale ed è l’unica esperienza che può farvi capire davvero se volete vivere in pensione in Grecia.

L’apertura ai turisti del 14 Maggio, in tutta sicurezza e con molti meno adempimenti rispetto al passato, può permettervi di farlo.

Se desiderate dei consigli o avere delucidazioni su come possiamo aiutarvi a trasferire la pensione all’esteroiscrivetevi all’area riservata e ottenete oggi stesso una consulenza gratuita con gli esperti del nostro team.

Non vediamo l’ora di conoscervi e di pianificare insieme a te la vostra nuova vita da pensionato in Grecia.

A presto!

CHIEDI INFORMAZIONI

Scarica la guida al trasferimento in Grecia

Vuoi altre informazioni su argomenti come le Tempistiche, la Sanità, la Banca, la Casa, l’Automobile, i tuoi amici Animali? Accedi all’area riservata e scarica gratuitamente la Guida al Trasferimento

Trasferirisi in grecia
chiavi in mano

Scopri i nuovi pacchetti “chiavi in mano” di Pensionatiingrecia, l’agenzia leader di settore per trasferirsi in Grecia in pensione

Lascia un Commento

Chi è Pensionati In Grecia?

Pensionatiingrecia nasce per dare la possibilità a tutti i pensionati italiani, ma anche ad imprenditori e famiglie, di trasferirsi in Grecia con pochissimi sforzi ma soprattutto con la certezza di non commettere errori.

Articoli Recenti

Seguici sui Social

CHIEDI INFORMAZIONI